Megaupload ritorna, offrendo 50 GB di spazio cloud per tutti gli utenti

Megaupload ritorna, offrendo 50 GB di spazio cloud per tutti gli utenti

Il 19 Gennaio 2012, su richiesta del governo Americano, il sito più conosciuto per la condivisione di file Megaupload è stato oscurato, a causa della violazione di alcune leggi, in primis sui copyright e sui soldi che sono stati ricavati, attraverso la vendita di account premium. Da allora, si è vista una vera e propria chiusura dei principali siti di file hosting, come File Sonic e tanti altri. Kim Schmitz, proprietario di MegaUpload, deve ancora essere processato negli Stati Uniti, dove è stato liberato con cauzione e dopo un anno esatto (forse come segno di protesta) ritorna sul mondo del filesharing, con un nuovo servizio: Mega.

mega

Il nuovo servizio offre 50 GB di spazio cloud, dove poter caricare i propri documenti per tutti gli iscritti. Il successo è stato davvero enorme e il sito durante i primi giorni di attivazione era difficile da raggiungere per via del troppo traffico presente. Mega è molto diverso dal suo predecessore MegaUpload. Infatti i responsabili dei file presenti, non sono più gli hoster, ma i singoli utenti. Inoltre, la sicurezza è stata migliorata, poichè ogni file è crittografato. Insomma, Kim ha lanciato un nuovo servizio davvero accattivante, in quanto offre più spazio gratuito di tutti gli altri concorrenti. Anche i piani PRO sono davvero ottimi e più economici rispetto ai concorrenti, come Dropbox, SkyDrive e Google Drive. Ecco una panoramica dei piani acquistabili presso il sito Mega:

piani

 

 

Per potersi registrare al sito, come utenti “free” basta aprire il seguente link https://mega.co.nz/#register ed inserire i propri dati. Dal pannello di controllo, sarà possibile impostare altre funzioni, come il massimo numero di dispositivi connessi e vedere il proprio storico.

mega registrazione

Blogger