Magic Charger di Mobee per Magic Mouse di Apple: la ricaricare si fa “wireless”

Magic Charger di Mobee per Magic Mouse di Apple: la ricaricare si fa “wireless”

Il grande vantaggio dei dispositivi wireless, come il mouse e la tastiera, è quella di ridurre il numero di fili in giro. Lo svantaggio, però, è quello che durante l’utilizzo non avviene la ricarica, come avviene per il mouse con cavo USB, ma la corrente immagazzinata all’interno della batteria, si scarica abbastanza velocemente. Sebbene, con la batterie ricaricabili, è possibile ridurre i costi sulle batterie, è necessario ogni volta togliere le pile e inserirle nel caricabatteria. Però, con un ottimo accessorio di casa Apple, è possibile ricaricare velocemente e in continuità il Magic Mouse. Il prodotto si chiama Magic Charger di Mobee ed è possibile acquistarlo al prezzo di 49 Euro, sul sito ufficiale al seguente link.

magic mouse1.jpeg

 

Il funzionamento è davvero semplice. Basta collegare il supporto sotto al mouse, al Mac della figura attraverso un cavo USB che si trova all’interno della confezione. Il passaggio successivo è quello di sostituite le pile, con quelle che si trovano all’interno della scatola. Ora basterà posizionare il Mouse sopra la dock e in questo moda sarà possibile ricaricare il supporto ottico ! Davvero semplice ! Il Magic Charger, sfrutta l’induzione elettromagnetica, che viene generata tra la dock e il Magic Mouse, senza che avvenga un contatto fisico (conduzione). Questo accessorio è davvero utile perché oltre a permette ricaricare il mouse anche durante il suo utilizzo, permette di caricarlo facilmente una volta spento il Mac, basterà posizionarlo sopra la dock.

Blogger