2°Puntata Alla scoperta di Rspberry PI: Come installare il sistema operativo su SD

2°Puntata Alla scoperta di Rspberry PI: Come installare il sistema operativo su SD

In questa seconda puntata, parleremo di come installare il sistema operativo Raspbian “wheezy”. Questa è una versione di Debian dedicata per il piccolo PC Raspberry PI. Bisogna ricordare che la CPU non è delle più recenti, pertanto è necessario utilizzare sistemi operativi leggeri e che  supportino tale architettura. Vediamo quello che è necessario per installare il sistema operativo su SD:

Requisiti

  • MAC o PC
  • Scheda SD da almeno 4 GB
  • Connessione ad Internet per scaricare alcuni file
  • Win32DiskImager (Windows) RPi-sd card builder v1.2 (Mac) entrambi software gratuiti
  • Raspbian “wheezy” (Os per Raspberry)

 

Installazione con Windows XP/Vista/Seven/8    logo-windows-7

 

Come prima cosa scarichiamo dal sito ufficiale il sistema operativo Raspbian “wheezy” all’indirizzo http://www.raspberrypi.org/downloads. Abbiamo la possibilità di scaricare attraverso il canale di torrent, oppure direttamente dai server. Per una maggiore velocità nel download, si consiglia la prima scelta. Come secondo software è necessario scaricare Win32DiskImager dal sito https://launchpad.net/win32-image-writer/+download , la versione binay.Prima di aprire le applicazioni, è necessario scompattare entrambi i file scaricati. Ora apriamo il programma Win32DiskImager, con i diritti di amministratore e selezioniamo il file .img del sistema operativo Raspian “wheezy”, che abbiamo estratto precedente.

Setup win 1

Ora selezioniamo la scheda SD corretta (attenzione alla lettera del disco removibile) e selezioniamo la voce “Write” in basso a destra. L’operazione di installazione del OS sulla SD richiederà qualche minuto.

Installazione su Mac  apple-logo-itespresso_large

L’installazione su Mac Os è molto simile a quella per Windows. Cambia solamente il programma di utilizzare per caricare correttamente sulla Sd il sistema operativo per il Raspberry. Scarichiamo dal sito http://alltheware.wordpress.com/2012/12/11/easiest-way-sd-card-setup/ il programma RPI SD, giunto alla versione 1.2. Apriamo il programma e selezioniamo file .img del sistema operativo Raspian, precedentemente scompattato.

Setup_raspberry_1

 

Ora inseriamo, qualora non l’avessimo già fatto, la scheda SD nel lettore e la selezioniamo.

Setup_raspberry_2

 

Dopo qualche minuto, avremo installato correttamente il sistema operativo sulla nostra SD, pronta per essere inserita nel Raspberry PI.

Conclusione

La procedura di installazione è abbastanza semplice, ma occorre prestare attenzione, onde evitare problemi in fase di scrittura sulla scheda SD, che possono provocare non in non avvio del Raspberry PI. Capita spesso di incontrare difficoltà nel caricare il sistema operativo, poiché la scheda SD è di bassa qualità, oppure si utilizza una formattazione sbagliata (si consiglia la FAT32). Nella prossima puntata avvieremo per la prima volta il Raspberry PI, che richiederà qualche impostazione prima di poter vedere la schermata del “desktop normale” .

Blogger